Attivita'

La principale attivita' della De Biasi Trasporti Srl consiste nel trasporto di rottami metallici provenienti da lavorazioni industriali ed artigianali, da demolizioni industriali, e da dismissioni di impianti e attrezzature, finalizzato al recupero di materia prima secondaria o recuperata. I materiali trasferiti in impianti autorizzati vengono selezionati ed avviati alle varie forme di trattamento e recupero previste dall'attuale legislazione.

Icon

Autorizzazione trasporto

Autorizzazione della Regione Veneto per l'attivita' di trasporto con nostri automezzi dei rifiuti speciali non pericolosi.
Dati da riportare sul formulario:
De Biasi Trasporti S.R.L. - Via Marosticana, 172/U - 36100 vicenza
Numero Autorizzazione "VE/002546" del 02/08/2016
Codice Fiscale 03338440245

Icon

A chi ci rivolgiamo

Grazie ai nostri mezzi, ai nostri impianti e alla capacita' di interazione con i nostri interlocutori siamo in grado di adempiere numerosi servizi con rapidita' e puntualita' adeguandoli alle varie attivita' produttive industriali, artigianali, private e pubbliche. La nostra azienda si rivolge a tutte le realta' che necessitano lo smaltimento di rottami ferrosi e non ferrosi e rifiuti speciali. Enti pubblici, Scuole, Imprese artigiane. Piccole medie industrie, Societa' di trasporto e di servizi.

Icon

Servizi

Compilazione del formulario rifiuti obbligatorio per le operazioni di trasporto; Adempimenti normativi ed ambientali; Trasporto con mezzi autorizzati; Eventuale ritiro e trasporto dei rifiuti industriali (carta, plastica, legno, vetro, inerti...) con conferimento a impianti autorizzati per lo smaltimento:

Mission

Grazie ai nostri mezzi, ai nostri impianti e alla capacita' di interazione con i nostri interlocutori siamo in grado di adempiere numerosi servizi con rapidita' e puntualita' adeguandoli alle varie attivita' produttive industriali, artigianali, private e pubbliche. La nostra azienda si rivolge a tutte le realta' che necessitano lo smaltimento di rottami ferrosi e non ferrosi e rifiuti speciali. Enti pubblici, Scuole, Imprese artigiane. Piccole medie industrie, Societa' di trasporto e di servizi.

Iscrizione in cat. 4: raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi

L’art. 212 comma 5 del d.lgs 152/2006 prevede l’obbligo di iscrizione all’Albo Gestori Ambientali per le imprese che svolgono attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi. La Circolare del Comitato Nazionale n. 2059 del 19/12/2008 specifica, altresì, l'obbligo di iscrizione in categoria 4 per le imprese che svolgono attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi derivanti da operazioni di pretrattamento, di miscelazione, o altre operazioni che hanno modificato la natura o la composizione di detti rifiuti.

Responsabile amministrativa

- Sabrina Lotto

Autista

- Guerriero Antonio